Metaverse e Piazza Europa [Tutorial]

Questo tutorial mostra come usare il template “Piazza Europa – Modello” per creare una esperienza in realtà aumentata con Metaverse Studio, che possa essere inserita nel prototipo di Piazza Europa del 2019.

Piazza Europa è un progetto sperimentale per la creazione di un monumento digitale dedicato a celebrare il valore dell’Europa come plurimillenario laboratorio transculturale. Il progetto è collegato al concorso per le scuole “Crowddreaming: i giovani co-creano cultura digitale”, promosso dalla Digital Cultural Heritage, Arts & Humanities School. La costruzione di Piazza Europa procede ricorsivamente per prototipi successivi. L’iterazione zero ha generato una semplice installazione in AR con Metaverse che funziona da palestra didattica per le scuole e gli altri soggetti che desiderano contribuire con i loro contenuti alla creazione di una opera, che vive  nella dimensione digitale della cosiddetta realtà aumentata ancora poco familiare.

Categoria:

Descrizione

Questo tutorial permette di acquisire le competenze di base per la creazione di una esperienza in realtà aumentata che possa essere utilizzata per Piazza Europa – Prototipo 1, che verrà rilasciato durante la IV Settimana delle Culture Digitali ad Aprile 2019.

Il tutorial analizza le componenti di un modello di esperienza in realtà aumentata per la piattaforma Metaverse, che è stata utilizzata per creare l’ambiente didattico Piazza Europa – Prototipo Zero.

Il prototipo è sviluppato utilizzando la componente Metaverse Studio della piattaforma Metaverse, che comprende anche la app Metaverse Experience Browser per iOS e Android, necessaria alla fruizione delle esperienze. Le esperienze si creano via web con Metaverse Studio e si fruiscono via smartphone con il Metaverse Experience Browser.

Per poter seguire questo tutorial è necessario quanto segue:

  1. Familiarità con l’uso di un browser web e di interfacce grafiche;
  2. La versione più aggiornata di Chrome o Firefox;
  3. La app Metaverse Browser installata sul proprio smartphone iOS o Android come illustrato in “Tutorial: Metaverse Browser“;
  4. Un account gratuito su Metaverse Studio.

Non è richiesta la capacità di scrivere codice.

 

Prima di cominciare

È consigliabile guardare il video Come visitare Piazza Europa per avere un’idea di come funzioni il risultato finale.

Qui di seguito sono descritti i passi che è necessario compiere per poter creare una esperienza personalizzata con Metaverse Studio. Ogni passo è illustrato da una video-guida.

 

1. Clonare  su Metaverse Studio

Su Metaverse Studio è stato reso disponibile il modello “Piazza Europa – Modello 01”, che è alla base di tutte le esperienze del Prototipo Zero.

Il primo passo da compiere è creare un account su Metaverse Studio e clonare il modello.

 

2. Familiarizzarsi con Scene e Blocchi

Una esperienza in Metaverse Studio viene costruita collegando tra loro e configurando Scene pre-strutturate e Blocchi di Codice.

Non è richiesto di possedere abilità di scrittura di codice, ma è opportuno familiarizzarsi con l’interfaccia visuale e i suoi concetti fondamentali.

 

3. Scene con Personaggi

Metaverse prevede una semplice ed efficace interfaccia di dialogo a fumetti con personaggi 2D o 3D.

Per personalizzare il modello è necessario imparare a modificare i testi dei fumetti e cambiare i personaggi prendendoli dalle collezioni esistenti o caricandoli dal proprio computer.

 

4. Inserire pagine web o video

La comunicazione a fumetti è molto immediata ed efficace, ma non è adatta a veicolare concetti troppo lunghi e complessi. Per questo scopo è bene inserire all’interno dell’esperienza scene che si aprono su pagine web o video. Il modo più semplice per farlo è imparare a usare una Scena Webview.

 

5. Selfie e Media Wall

È sempre bene coinvolgere l’utente in modo che sia attivo all’interno di una esperienza in realtà aumentata. Un modo semplice e divertente per farlo con Metaverse Studio è chiedergli di scattarsi un selfie o lasciare un breve video. Sembra complicato, ma è banale farlo con una Camera View Scene.

6. Geolocalizzazione e pubblicazione

Dopo aver creato il nostro capolavoro, sarebbe un peccato non pubblicarlo. Per farlo bisogna agganciare le esperienze ad una posizione precisa nello spazio, dove sarà fruibile nel contesto nel quale è rilevante. Metaverse Studio rende banale anche compiere una operazione dal nome complicato come geo-localizzazione.

 

Tutto qui!

Informazioni aggiuntive

Anno

Autore/Autrice

Progetto

Strumento

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Metaverse e Piazza Europa [Tutorial]”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…